Pierluca e Giandonato Salvia Pierluca e Giandonato Salvia Pierluca e Giandonato Salvia


Ciao. Benvenuto!
Siamo due fratelli, Pierluca e Giandonato Salvia, che hanno deciso di concretizzare un progetto nato dall’esigenza di restituire dignità alle persone più povere. I nostri strumenti sono la determinazione, l’informatica e la fede in Dio che ci chiede di prenderci cura del nostro fratello con gesti concreti di carità. Per iniziare a dare forma al nostro progetto, il 16 febbraio del 2018, abbiamo costituito una Startup tecnologica che il 5 febbraio 2021 è stata trasformata in un’azienda non profit: la “A.P.P. Acutis S.r.l. Impresa Sociale”.

• Il progetto consiste nell’implementazione di un’APP per dispositivi mobili (smartphone e tablet) che permette di donare in favore delle persone più bisognose per contrastare il fenomeno dei falsi poveri e del racket dell’elemosina. Ma non solo… Clicca qui per saperne di più!

La denominazione sociale è il nostro programma di vita: Acutis rimanda a Carlo, un ragazzo di Milano morto nel 2006 a causa di una leucemia fulminante, che amava Gesù e i poveri, che faceva volontariato ed era molto in gamba con l’informatica. Il 10 ottobre 2020, ad Assisi, è stato dichiarato Beato e noi abbiamo voluto affidare alla sua intercessione tutto il Progetto. Per sapere di più sulla vita di Carlo ti invitiamo a selezionare la voce in menù “Carlo Acutis” (oppure clicca qui). Mentre la sigla A.P.P. significa “Acuti Pro Pauperibus”, ovverosia “Ingegnosi a favore dei poveri”.